Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa

Venerdì, 18 Maggio 2018 18:51

Il Podere di Stoldo da Varna e il Monastero di San Lussorio (Pisa) nel panorama dell’insediamento medievale pisano, Conferenza, 23 maggio 2018

Mercoledì 23 maggio 2018, alle ore 16.00, la Gipsoteca di Arte Antica dell'Università di Pisa ospita la conferenza "Il Podere di Stoldo da Varna e il Monastero di San Lussorio (Pisa) nel panorama dell' insediamento medievale pisano".

 

La conferenza è organizzata dall'Archeoclub d'Italia sede di Pisa, in collaborazione con il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere.

PROGRAMMA

SALUTI:
Evita Ceccareli, Presidente dell'Archeoclub pisano
Giovanni Maffei Cardellini, Presidente Ente Parco Regionale Migliarino, San Rossore, Masaciuccoli
Claudia Rizzitelli, Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio

INTERVENTI:
Antonio Perfetti, Ente Parco Regionale Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli: Il contesto naturalistico del Parco
Enzo Pranzin, Dipartimento di Scienze della Terra, Università di Firenze: Evoluzione geomorfologica della piana pisana
Marinella Pasquinucci, Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, Università di Pisa: Ricerche Archeologiche nel territorio di San Rossore, introduzione
Simonetta Menchelli, Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, Università di Pisa: Il survey e i paesaggi antichi di San Rossore
Marco Piccardi, Dipartimento di Scienze della Terra, Università di Firenze: Il Monastero di San Lussorio e il Podere Stoldo di Varna
Francesca Lemmi, archeologa: Primi risultati delle due campagne di scavo in località San Rossore - Arnaccio

 

 

 

 

La 

LIl Podere di Stoldo da Varna 

e il Monastero di San Lussorio (Pisa)

nel panorama dell’ insediamento medievale pisano

 

fb