Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa

Lunedì, 14 Maggio 2018 12:50

Riflessioni sull'Alterità: le visioni del diverso nella Storia, Tavola rotonda, 15-16 maggio 2018

Il 15 e il 16 maggio 2018, a partire dalle ore 09.00, la Gipsoteca di Arte Antica dell'Università di Pisa, ospita l'incontro "Riflessioni sull'Alterità: le visioni del diverso nella Storia".

L'evento è organizzato dal Dottorato di Ricerca in Storia del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell'Università di Pisa, in collaborazione con il Dottorato di Ricerca in Studi Storici delle Università di Firenze e Siena.

La tavola rotonda ha come principale obiettivo quello di interrogarsi sulla macro-questione dell'alterità: una categoria concettuale che, declinata nelle sue accezioni culturali, politiche, religiose, etniche e razziali, si è modificata nel corso della storia. Il "diverso", l' "altro", lo "straniero" hanno sempre suscitato reazioni divergenti tra interesse e repulsione, la curiosità di conoscere l'esotico e di stabilire un'interazione duratura, e il desiderio di opprimere, sottomettere e talvolta eliminare colui che rimaneva fuori dagli schemi convenzionali. Queste due giornate si propongono di creare un momento di discussione aperto a tutti gli interessati su chi è stato il diverso e che cosa si è inteso per alterità in determinati periodi storici, con l'intento di scalfire etichette monocromatiche che ancora oggi vengono attribuite con troppa semplicità.

fb