Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa

Martedì, 12 Settembre 2017 10:52

Luciano Della Mea. Un inquieto intellettuale nell’Italia del secondo ’900, Convegno, 29 Settembre 2017

Venerdì 29 Settembre 2017, a partire dalle ore 9.00, la Gipsoteca di Arte Antica dell'Università di Pisa ospita il Convegno nazionale di studi "Luciano Della Mea. Un inquieto intellettuale nell'Italia del secondo '900".

Il convengo è organizzato dalla Biblioteca Franco Serantini, in collaborazione con la Fondazione di studi storici "Filippo Turati" di Firenze e l'Istituto De Martino di Sesto Fiorentino, e si inserisce nel programma "Pisa e il 68", un ciclo di iniziative dedicate ad approfondire il contesto del '68, curate da Università di Pisa, Comune di Pisa, Biblioteca Franco Serantini, Cinema Arsenale, Scuola Normale Superiore.

Programma

Intervengono

Maurizio Degl’Innocenti
Antonio Fanelli
Paolo Mancarella
Adriano Prosperi

Partecipano

Michele Battini
Franco Bertolucci
Marco Cini
Vinzia Fiorino
Alfonso Maurizio Iacono
Paolo Mencarelli
Maria Margherita Scotti
Mauro Stampacchia

 

 

fb