Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa

Martedì, 18 Novembre 2014 07:09

Dialogo sul dongiovannismo

Giovedì 20 novembre 2014, ore 17.30 - Dialogo sul dongiovannismo come pratica pedagogica ed intellettuale nella Pisa del secondo Novecento  del prof. Giovanni Salmeri (Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, Università di Pisa) e del dott. Cristiano Cei.

 

I DIALOGHI SU DON GIOVANNI 
ciclo di incontri curato da Maria Antonella Galanti, Sandra Lischi, Cristiana Torti 
(Pisa, spazi e date in progress)

(per il programma completo di "Una gigantesca follia-Dongiovannifestival" clicca qui)

Giovedì 20 Novembre 2014, ore 17.30
Gipsoteca di Arte Antica, Piazza San Paolo all'Orto 20
Cristiano Cei e Giovanni Salmeri
"Leggi un poco quella iscrizion" 
(don Giovanni a Leporello)
Il dongiovannismo come pratica pedagogica e intellettuale (nella Pisa del secondo Novecento)

cei Cristiano Cei si è laureato in Lettere all’Università di Pisa con una tesi 
 in letteratura francese scritta sotto la guida di Francesco Orlando. 
 Ha conseguito il diploma in chitarra classica presso l’Istituto Musicale 
 Vecchi-Tonelli di Modena (è stato allievo di Roberto Sbolci, e si è 
 perfezionato con Veronica Barsotti). 
 Insegna materie letterarie nella Scuola Secondaria Superiore, e musica 
 presso l’Associazione Musicale Nuovisuoni di Livorno

 

 

 

salmeri Giovanni Salmeri ha studiato Lettere a Catania e si è perfezionato 
 in storia antica a Oxford; ora insegna Epigrafia latina e Storia della 
 storiografia antica all’Università di Pisa. È anche coordinatore del 
 Corso di dottorato in Storia nella stessa università. 
 In Turchia condirige da più di un decennio una spedizione archeologica 
 nel sito di Misis (antica Mopsouestia). 
 Dopo vari articoli dedicati all’argomento, sta ultimando la stesura 
 di un volume dal titolo Sud e antichità.

 

 
 
 
ingresso libero

fb